Deuter Trail Attack: call to action mountain bikers!

Deuter Trail Attack

Deuter Trail Attack: call to action mountain bikers!

Deuter Trail Attack

Deuter Trail Attack: call to action mountain bikers!

Deuter Trail Attack – Per gli appassionati di mountain bike, deuter offre una possibilità avventurosa. In collaborazione con il suo partner Ride Alpine Trails, deuter permetterà ai vincitori della deuter Trail Attack 2024 di partecipare a un Alpencross molto speciale.

Dal 15 maggio 2024, sono aperte le iscrizioni per la deuter Trail Attack 2024.

Deuter metterà in palio quattro posti per un Alpencross di una settimana in cui i partecipanti potranno scegliere tra l’azione Enduro attraverso i punti panoramici della Provenza o il divertimento Freeride sui sentieri alpini occidentali fino al mare.

Il nuovo Trans Alpine è perfetto per tour impegnativi di più giorni e traversate alpine in bicicletta.

Questo classic è stato rinnovato e ora si presenta come uno zaino da bici moderno e sostenibile. Comparti ben organizzati facilitano l’organizzazione e assicurano un rapido accesso quando serve. La tasca frontale funzionale offre spazio per il casco, mentre il compartimento principale divisibile offre ampio spazio per tutto ciò che è necessario per tour di più giorni, dalla giacca antipioggia a una piccola fotocamera, fino al sistema di idratazione (spazio per sacche d’acqua fino a 3 litri).

È pratico per le pause il tappetino sedile rimovibile. Grazie al sistema di schienale deuter Airstripes con spallacci ergonomici imbottiti, lo zaino pieno si adatta compattamente al corpo anche sui sentieri più difficili. La cintura toracica e le pinne dell’anca ben ventilate e adattate anatomicamente lo mantengono sempre nella posizione ottimale. Inoltre, il Trans Alpine offre un’eccellente ventilazione. La piccola superficie di contatto sulla schiena permette una efficace circolazione dell’aria.

Lo zaino è disponibile in due dimensioni per donne (22 SL e 28 SL) e due dimensioni regolari (24 e 30 l) più 32 EL (adatto per schiene lunghe).

Ti potrebbe interessare anche: Deuter Community Run con Florian Neuschwander

Keep Reading